Affiliazione viaggi online: come si fa

Prima di parlarti delle affiliazioni viaggi online vorrei fare chiarezza su un paio di cose. La prima riguarda come funzionano le affiliazioni in ambito di viaggio e la seconda è in che modo devi strutturare il tuo sito al fine di riuscire a guadagnare tramite delle affiliazioni.

Quindi senza indugio, partiamo subito!

Affiliazioni viaggi online: come funzionano

Affiliazioni viaggi online: come funzionano

Come prima cosa dobbiamo dare uno sguardo alle affiliazioni. Le affiliazioni, come ripetuto più volte all’interno dei miei articoli sono composte principalmente da 3 figure:

  • Chi possiede un prodotto/servizio
  • Chi promuove un prodotto/servizio
  • Chi compra un prodotto/servizio.

Nel momento in cui vogliamo fare delle affiliazioni viaggi online, la figura che rappresenteremo sarà senza ombra di dubbio colui o colei che promuove un prodotto o servizio. Nel caso dei viaggi online possiamo davvero sbizzarrirci in quanto possiamo vendere:

  • Biglietti
  • pernottazioni
  • assicurazioni
  • prodotti
  • trasporti

Veramente di tutto. Ma in che modo funziona questo modello di business, l’affiliate marketing? Beh è molto semplice, nel momento in cui tu sei colui o colei che promuove un’offerta, come ad esempio un hotel di Booking.com percepirai una commissione, nel momento in cui un cliente avrà prenotato una struttura passando tramite il tuo link affiliato.

Facciamo un esempio: tu hai un blog di viaggi a Roma e quello che fai è fare un guida dettagliata su Roma, dopodiché dici al tuo lettore “questi sono i miglior 10 hotel per pernottare a Roma”. A quel punto, il lettore fidandosi del tuo suggerimento andrà a prenotare un hotel su Booking passando tramite il tuo link affiliato e così facendo tu guadagnerai una commissione.

La famosa commissione scatta nel momento in cui la piattaforma di pertinenza, in questo caso Booking, capisce che la prenotazione o la vendita è avvenuta tramite il tuo link, quindi grazie a te ed al tuo operato. Questo ti permette di incassare una percentuale sulla prenotazione, in quanto senza di te probabilmente non sarebbe avvenuta, quindi è giusto ricompensarti.

Ci sono inoltre alcuni siti web che delle affiliazioni ne hanno fatto il pane quotidiano in quanto è un sistema etico per essere remunerati a seguito della creazione di contenuti.

Affiliazione viaggi online: come guadagnare

Per guadagnare con l’affiliazione viaggi online hai fondamentalmente bisogno di 3 cose:

  • una piattaforma dove creare contenuti
  • un pubblico a cui far vedere i tuoi contenuti
  • un prodotto/servizio da vendere al tuo pubblico

Premesso questo, vien da sé che dobbiamo porci in maniera proattiva al fine di riuscire a monetizzare finalmente l’affiliazioni viaggi online.

Che io sappia, inoltre, esistono principalmente due metodi attraverso i quali si può guadagnare con il mondo dei viaggi, e queste sono: tramite un sito web e tramite un canale Telegram. Vediamole insieme nel dettaglio.

Guadagnare con un sito web

Quello che puoi fare è iniziare a costruire un sito web basato sui viaggi. Per farlo hai bisogno di 3 cose:

Come hosting ti consiglio Siteground, mentre come tema per WordPress ti consiglio questo:

 Guadagnare con un sito web

Lo trovi seguendo questo link. Devi sapere che avere un tema che sia responsive per il tuo sito web fa la differenza tra un sito a cui Google piace ed uno a cui Google non piace. E fidati che se vuoi guadagnare con affiliazione viaggi online sarà molto importante far si che il tuo sito piaccia a Google.

Ora che abbiamo creato il nostro sito, quello che devi fare è iniziare a creare dei contenuti. Ma i contenuti li crei così a caso? Assolutamente no, devi fare una ricerca di keyword. Per farlo devi utilizzare i migliori strumenti disponibili sul mercato, il mio preferito è Semrush. Questo ti darà tutte le informazioni utili sulle parole su cui ha senso investire del tempo nella creazione dei contenuti e su quali invece non conviene neanche provarci.

Ora che sai esattamente quali contenuti scrivere e creare, quello di cui hai bisogno è un’offerta da promuovere al tuo pubblico. Nei paragrafi successivi ti spiegherò esattamente come fare.

Un esempio di sito che guadagna con affiliazione viaggi online è 10cose.it

2. Guadagnare con un canale Telegram

Il funzionamento di base è il medesimo, solo che in questo caso non dovrai creare contenuti ma promuovere offerte e basta. Quello che dovrai fare infatti sarà creare un canale Telegram che spari delle offerte in automatico per quanto riguarda il mondo dei viaggi. L’ideale sarebbe fare delle sponsorizzate tramite Facebook ADS e Google ADS al fine di aumentare gli iscritti al tuo canale. Nel momento in cui hai abbastanza iscritti, le persone inizieranno a cliccare sui tuoi annunci e se prenoteranno la struttura che hai loro consigliato, percepirai una commissione.

Affiliazione viaggi online: lista network affiliazione

Se vuoi guadagnare con l’affiliazione viaggi online, devi tenere bene a mente una cosa: hai bisogno di un’offerta! Esistono infatti numerose aziende incentrate sul business dei viaggi che propongono offerte in questo settore. L’unica cosa sta nello scoprirle e capire quali sono le migliori. Quindi in questo paragrafo voglio darti una bella lista: iniziamo!

1. Booking.com

Booking insieme ad Airbnb detiene il primato per quanto riguarda il business dei viaggi. Infatti scommetto che hai immediatamente collegato mentalmente la parola “viaggi” a Booking.com o Airbnb, devi sapere infatti che queste piattaforme per essere grandi si servono anche di un programma d’affiliazione. Nello specifico Booking guadagna tra un 15 ed un 18% su ogni prenotazione. L’affiliato invece guadagnerà una parte di ciò che guadagna Booking, nello specifico: da 0 a 50 prenotazioni avrai un guadagno del 25% sull’utile della Booking.com
da 51 a 150 il 30%
da 151 a 500 il 35%
oltre i 500 si va al 40%.

2. Civitatis

Civitatis offre un programma d’affiliazione che permette all’affiliato di guadagnare tramite la vendita di tour turistici. Le commissioni sono buone e la piattaforma è più che affidabile.

3. GetyourGuide

Questo è il più grande rivenditore al mondo di biglietti e guide, ed ovviamente offre un programma d’affiliazione tutto suo.

4. Rentalcars

Rentalcars è un sito dove è possibile affittare delle automobili nel momento in cui si viaggia. Offre inoltre un programma d’affiliazione a tutti quegli affiliati che riescono a portare vendite a questa piattaforma.

5. Skyscanner

Skyscanner è un sito che serve a verificare i prezzi dei voli. All’interno del suo sito è inoltre possibile prenotare dei biglietti aerei. Inutile dire che offre un programma d’affiliazione ben remunerato.

Questi sono tutti i migliori programmi d’affiliazione per quanto riguarda i viaggi.

Consigli per avere successo

Consigli per avere successo

ll mondo delle affiliazioni è semplice ma allo stesso tempo complesso. Infatti è molto facile capire come realizzare una vendita ed intascare la commissione, ma è molto più difficile realizzarla veramente. Dovrai purtroppo fare i conti con il traffico che non arriva, prezzi troppo alti o utenti non interessati all’offerta. Quindi ecco qui stilata una lista di consigli di cose da fare subito, ancor prima di iniziare.

1. Non registrarti a tutti i programmi

Non ha veramente senso registrarsi a tutti i programmi d’affiliazione, questo perché rischi solamente di proporre un’offerta troppo variegata e rischi di confondere le persone. Non parlare di tutto nel tuo blog, concentrati su una nicchia e vendi prodotti di quella niccchia. Quando vuoi prenderti tutto il mercato alla fine non prendi niente, per questo bisogna essere specifici quando si sceglie il modello operativo di business.

2. Impara a conoscere i tuoi lettori

Devi assolutamente conoscere e sapere tuto riguardo ai tuoi lettori. Sesso, età, posizione geografica, tutto. Come fai a preparare un’offerta personalizzata se non sai esattamente chi la guarderà? Questo è praticamente impossibile, infatti il tuo sito dovrà essere super di nicchia, così da avere sempre l’offerta giusta a disposizione.

3. Non tutti gli articoli funzionano

Potrebbe capitarti che ci sono degli articoli che ti stanno generando tantissime vendite in termini di affiliazioni ed altri articoli che invece sembrano morti. Questo è più che normale in quanto ogni articolo è scritto in modo diverso e non tutti trasmettono la stessa intenzione.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come guadagnare con l’affiliazione viaggi online. Ti lascio inoltre allegati alcuni articoli di approfondimento, nel caso tu volessi saperne di più:

Ricordati di dare un’occhiata ai miei servizi oppure scarica una delle mie guide, posso aiutarti con il tuo business online!

Lorenzo Mariani
Lorenzo Marianihttps://lorenzomariani.site
Sono Lorenzo Mariani, laureato in Psicologia. Dal 2018 mi occupo di online marketing e di investimenti. Grazie alla mia esperienza fornisco indicazioni e consigli utili a risolvere i problemi più comuni legati a queste attività. Ho a cuore il tempo che i miei lettori dedicano a leggere i miei articoli, pertanto dedico sempre il massimo sforzo e professionalità.

Hai bisogno di aiuto?

Guarda i miei servizi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui