Guadagnare viaggiando: come si fa?

Guadagnare viaggiando è il sogno di molti, ma solamente in pochi riescono a raggiungerlo, perché? Sicuramente una prima risposta deriva dal fatto che non è per nulla semplice sicuramente far combaciare il lavoro con la propria passione per i viaggi. Un secondo motivo riguarda la capacità individuale di saper generare lavoro attraverso l’online o qualsiasi altro strumento che permetta di lavorare spostandosi, stando in viaggio. Per questo motivo ho voluto scrivere questo articolo dove farò due liste ben distinte e separate tra loro: la prima riguarda tutti i lavori che si possono fare online, quindi potenzialmente da ogni parte del mondo. La seconda invece riguarda i lavori tradizionali, quindi fatti offline che comunque sia permettono a chi fosse interessato di guadagnare viaggiando.

Guadagnare viaggiando con i lavori offline

Guadagnare viaggiando con i lavori offline

Esistono una serie di lavori offline che permettono di guadagnare viaggiando ed ora li andremo a vedere tutti nello specifico uno ad uno: iniziamo!

1. Commerciale

Se fai il venditore per una grossa azienda e sei particolarmente abile in quello che fai, sicuramente ti potrà essere proposto un contratto più grosso, che prevede appunto il trasferimento parziale o definitivo all’estero. Questo significa che avrai l’occasione di andare a rappresentare la tua azienda in giro per il mondo e di vendere il loro prodotto o servizio. Questo tipo di lavoro è per sua natura molto dinamico, quindi ti permetterà di guadagnare viaggiando.

2. Hostess/Steward

Fare l’hostess o lo steward è sicuramente un altro modo molto interessante di guadagnare viaggiando in quanto consiste per l’appunto nel lavorare a bordo degli aerei. Pertanto si sarà costretti a viaggiare da una parte all’altra del mondo. Ovviamente dipende dal tipo di compagnia con cui si andrà a lavorare in quanto alcune operano solo a livello europeo mentre altre a livello intercontinentale.

3. Accompagnatore turistico

Questo tipo di lavoro ti permette di guadagnare viaggiando in quanto consiste nel fare da guida turistica a delle persone che pagano per scoprire tutte le meraviglie del posto che stanno visitando. Ovviamente bisognerà avere una certa passione in ciò che si fa e soprattutto voglia di studiare cose nuove.

4. Fare il parrucchiere

Fare il parrucchiere sicuramente è un lavoro che per certi aspetti può risultare dinamico, in quanto non per forza di cose per lavorare è necessario aprire una propria attività. Si potrebbe infatti lavorare anche per altri in giro per il mondo. L’ideale è quello di trasferirsi nella città desiderata e di cercare lavoro come parrucchiere. Questo ti permetterà di guadagnare viaggiando.

5. Fare il cuoco

Fare il cuoco, specialmente se sei bravo è un lavoro che potrà permetterti indubbiamente di lavorare viaggiando. Questo in quanto soprattutto per quanto riguarda i cuochi italiani, sono sempre ben visti all’estero pertanto non dovrebbe risultare essere troppo difficile trovare lavoro come tale.

Guadagnare viaggiando con i lavori online

Guadagnare viaggiando con i lavori online

Guadagnare viaggiando facendo dei lavori online è sicuramente la scelta migliore da fare specialmente quando si è bravi nel farlo. Infatti esistono tutta una serie di lavori che si possono fare online, vediamo insieme quali!

1. Lavora come freelance

Lavorare come freelance è sicuramente una possibilità da tenere in considerazione in quanto per lavorare si necessita solamente di un pc e di una connessione internet. Esistono moltissimi lavori che si possono fare come freelance, dalla creazione di loghi a quella dei siti, etc. Oltre a questo è importante riferire che esistono numerosi siti che ti permettono di guadagnare online, uno di questi è sicuramente Fiverr. Un’alternativa è quella di lavorare in proprio, ma questo implica che tu abbia già un flusso di clienti.

2. Apri un e-commerce

Aprire un e-commerce al giorno d’oggi è un po’ il pane quotidiano in quanto moltissime persone si lanciano in questa nuova avventura in quanto permette loro di lavorare comodamente da casa. Per aprire un e-commerce ti consiglio di utilizzare la piattaforma Shopify e di studiare un po’ come funziona. Questo sistema ti permette indubbiamente di guadagnare viaggiando, in quanto il tuo store è virtuale e lo puoi lanciare da qualsiasi parte del mondo.

3. Fai affiliate marketing

Fare affiliate marketing è sicuramente un altro modo interessante per guadagnare viaggiando. Quello di cui avrai bisogno è sicuramente un blog, oppure un altro qualsiasi canale di comunicazione che riesca a raccogliere un buon numero di seguaci. Dopodiché dovrai proporre le tue offerte come affiliato. Un ottimo programma d’affiliazione a cui puoi partecipare è sicuramente quello di Amazon.

4. Fai Amazon FBA

Per Amazon FBA si intende fullfillment by Amazon, cioè tutto gestito da Amazon. Quello che dovrai fare sarà ordinare uno stock di prodotti e spedirli al magazzino Amazon. Questo tipo di lavoro ti permette indubbiamente di guadagnare viaggiando, in quanto Amazon è presente in tutto il mondo.

Guadagnare viaggiando: conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come sia possibile guadagnare viaggiando e di tutte le possibile strade da percorrere.

Ricordati di dare un’occhiata ai miei servizi oppure scarica una delle mie guide, posso aiutarti con il tuo business online!

Ps: ricordati di dare un’occhiata ai miei strumenti:

Lorenzo Mariani
Lorenzo Marianihttp://lorenzomariani.site

Sono Lorenzo Mariani, laureato in Psicologia. Dal 2018 mi occupo di online marketing e di investimenti. Grazie alla mia esperienza fornisco indicazioni e consigli utili a risolvere i problemi più comuni legati a queste attività. Ho a cuore il tempo che i miei lettori dedicano a leggere i miei articoli, pertanto dedico sempre il massimo sforzo e professionalità.

Hai bisogno di aiuto?

Guarda i miei servizi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui