Libri psicologia infantile: top 10

Se stai cercando i migliori libri psicologia infantile ti trovi nel posto giusto. Infatti in questo articolo ti mostrerò i migliori libri che spiegano come rapportarsi con i bambini ed in generale, le persone giovani.

Lista migliori libri psicologia infantile

Come premesso, ecco qui la lista dei migliori libri psicologia infantile.

1. Psicologia dello sviluppo. Infanzia e adolescenza

Psicologia dello sviluppo. Infanzia e adolescenza

2. Come parlare perché i bambini ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino

2. Come parlare perché i bambini ti ascoltino & come ascoltare perché ti parlino

Descrizione:

“Esperte nella comunicazione intergenerazionale, Adele Faber e Elaine Mazlish hanno scritto quella che in tutto il mondo è considerata la «bibbia dei genitori»: un manuale longseller che unisce testo e apparato grafico, arricchito di questionari, vignette, schemi ed esempi. In questa nuova edizione le due autrici non solo integrano il libro con i suggerimenti e i feedback ottenuti negli ultimi anni dai lettori e dai frequentatori dei loro seminari, ma soprattutto rivedono i loro consigli alla luce di come stanno crescendo le nuove generazioni: «nativi digitali» che pongono inedite sfide a chi si occupa di loro. Questo classico della pedagogia, punto di riferimento sicuro e aggiornato per tutte le questioni educative che si pongono nella vita quotidiana, vi insegnerà tra l’altro a: – gestire rabbia, frustrazione, delusione e altre emozioni negative dei bambini; – stabilire regole ferme (e farle rispettare); – trovare alternative efficaci alle punizioni; – guadagnare la collaborazione attiva dei più piccoli; – risolvere i conflitti familiari.”

3. Il significato del disegno infantile

3. Il significato del disegno infantile

Descrizione:

Il disegno e la pittura dei bambini possono rappresentare, di volta in volta o allo stesso tempo, un’espressione della vita emotiva e della personalità, uno strumento per lo sviluppo della creatività e della maturazione e un indice del loro andamento, un mezzo di indagine e di scambio con l’ambiente sociale e per il genitore, l’insegnante e lo psicologo – uno strumento per la comprensione delle, relazioni che si creano o che mancano tra adulto e bambino. In questo libro, diventato subito il testo di riferimento in materia e ora riproposto in una nuova edizione, Anna Oliverio Ferraris analizza disegni e pitture di bambini normali o con ritardo mentale disadattamento, dai primi scarabocchi alle raffigurazioni più complesse in cui compaiono ritratti, prospettive spaziali, sequenze narrative, un uso immaginifico del colore. Ci guida così nell’esplorazione dell’universo infantile, aiutandoci a decifrare, attraverso il segno grafico, gli atteggiamenti che nascono dal rapporto con i genitori, i fratelli, i coetanei, maestri, e poi i timori di fronte alla disgregazione di forme di vita familiari, le carenze e i disagi di chi deve fare i conti con un contesto socioculturale deprivato e con la malattia, o al contrario, il tasso di creatività di chi gode di stimoli e di un ricco mondo interiore.

4. MAMMA NON URLARE: Come usare la disciplina positiva per farsi ascoltare, prevenire i capricci e crescere bambini felici e sicuri di sè

4. MAMMA NON URLARE: Come usare la disciplina positiva per farsi ascoltare, prevenire i capricci e crescere bambini felici e sicuri di sè

Descrizione:

STO PER IMPAZZIRE!

Quante volte l’avrai pensato dopo l’ennesimo capriccio che ti ha colto stremata dopo una giornata di lavoro, o dopo quella crisi isterica al centro commerciale che ha attirato l’attenzione di tutti i presenti?

Probabilmente la risposta è: “ho perso il conto!”ed è perfettamente normale. In quanto educatrice e mamma di due bimbi, so benissimo quanto i piccoli sappiano essere frustranti!

👉 È proprio per questo che ho scritto “Mamma Non Urlare” – Un manuale pratico dedicato ai genitori per gestire i bimbi dai 3 ai 12 anni ed educarli senza ricorrere alle urla!

In questo manuale ho racchiuso tutta la miaesperienza da educatriceche nel corso degli anni ha permesso a centinaia di genitori di gestire i comportamenti esasperanti dei propri bambini,imparando a correggerli efficacemente e senza sensi di colpa!

Attraverso un approccio semplice e concreto all’educazione dei bimbi, questo libro ti permetterà di:

✅ Evitare di dover scendere a ricatti: Strategie comunicative efficaci per vincere i ricatti capricciosi dei tuoi bambini ed evitare di fargli fare solo quello che vogliono;
Migliorare la tua comunicazione: Tecniche pratiche ed esempi di vita reale per modulare la tua comunicazione rendendola autoritaria e dolce allo stesso tempo.
✅ Dire addio ai momenti di vergogna: Come gestire gli improvvisi scoppi isterici del tuo bambino e dimenticarti della sensazione di voler infilare la testa sotto terra;
✅ Essere un genitore senza sensi di colpa:Coltivando un forte legame basato sulla fiducia reciproca nonostante i mille impegni quotidiani e lavorativi;
✅ Affrontare le sfide di inizio adolescenza: Semplici strategie per contenere il desiderio di indipendenza tipico della fase adolescenziale senza essere vista come una rompiscatole;
 Gestire le difficoltà legate all’ADHD: Scopri un capitolo dedicato a come aiutare tuo figlio a sviluppare l’autocontrollo, migliorare la concentrazione e gestire lo stress;
✅ E tanti altri consigli pratici da implementare sin da subito per iniziare a migliorare la tua vita genitoriale!

Anche se temiche le strategie non siano efficaci o che tu abbia poco tempo per implementarle,mettimi alla prova! Sono sicura che in questo manuale troverai un supporto concreto per iniziare a coltivare il rapporto dei sogni con il tuo bambino! Sei pronta a fare il primo passo verso una genitorialità più serena e soddisfacente?

Essere genitori senza stress è possibile – Ordina oggi la tua copia per scoprire come!

5. Lo sviluppo mentale del bambino e altri studi di psicologia

Lo sviluppo mentale del bambino e altri studi di psicologia

6. Tecniche di osservazione del comportamento infantile

Tecniche di osservazione del comportamento infantile

Descrizione:

Il volume, pensato prioritariamente per gli insegnanti, si rivolge anche a quanti operano sia nell’ambito della ricerca, sia nel settore educativo e formativo. La conoscenza del metodo osservativo è, infatti, un’esigenza inevitabile di quanti, operando nelle varie aree dell’intervento educativo in tutte le sue espressioni, intendano appropriarsi di strumenti cognitivi e tecniche operative utili per migliorare la propria comprensione delle realtà vissute da quanti sono loro affidati dalla società. L’obiettivo del volume è dunque duplice: migliorare le conoscenze su un tema che si rivela di grande utilità psicologica e pedagogica, e mettere “l’operatore sociale” in grado di programmare un intervento, all’interno del proprio lavoro, che sia rispettoso delle regole definite dalla letteratura scientifica. Non è sufficiente avere conoscenza dell’altro per rispondere a eventuali richieste di aiuto, bisogna che gli operatori siano addestrati a intervenire in modo efficace. Ora, affinché conoscenza e intervento siano armonizzati ed efficienti, bisogna che entrambi siano informati delle possibilità e dei vantaggi offerti da una giusta applicazione delle tecniche osservative. Non esiste, infatti, azione educativa, nel suo senso più ampio, che non proceda da una corretta osservazione del comportamento infantile. “Insegnare” a osservare è sicuramente un compito arduo, ma diventa una vera sfida rivolta a se stessi per chi decida di “imparare” a osservare.

7. Psicologia della prima infanzia

 Psicologia della prima infanzia

Descrizione:

Il manuale, integrando la ricerca di base della psicologia dello sviluppo con le sue implicazioni nel campo dell’educazione infantile, descrive lo sviluppo emotivo, cognitivo, comunicativo e sociale nei primi anni di vita, dal periodo prenatale fino ai tre anni di età, con particolare attenzione all’analisi dei contesti interpersonali, sociali e culturali in cui i bambini crescono e dei fattori individuali ed ambientali alla base delle differenze individuali nelle traiettorie evolutive. Il testo, che si rivolge primariamente a studenti universitari di discipline psicologiche, ma anche a quanti (psicologi, educatori, genitori) si occupano quotidianamente di bambini ai primi passi, è corredato, per un maggiore approfondimento dei temi trattati, di una selezione di contributi tratti dalle opere di autori classici e contemporanei. La sezione antologica riporta brani tratti dalle più significative opere internazionali sul tema, introducendo il lettore a un ampio e articolato quadro teorico e metodologico.

8. Invece di dire… Prova a dire… Le parole per educare i bambini con amorevole fermezza 

 Invece di dire... Prova a dire... Le parole per educare i bambini con amorevole fermezza 

Descrizione:

Quante volte hai sgridato in malo modo i tuoi figli per poi rimpiangere subito dopo di averlo fatto? Quante volte non hai detto la frase giusta al momento giusto per tranquillizzarli? Quante volte, insomma, non sei stato all’altezza del genitore che pensi di poter essere? Per rispondere a queste domande ora c’è un libro scritto con la sensibilità di una mamma, Alli Beltrame, e l’esperienza di un’insegnante, Laura Mazzarelli. Troverete istruzioni su come affrontare i capricci, le ore di TV o smartphone in modo costruttivo, decaloghi su come farsi ascoltare o gestire la lagna, consigli su come impostare un vero e proprio linguaggio educativo. Insomma, un vademecum che ti insegnerà, passo dopo passo, situazione dopo situazione, a parlare ai tuoi figli con amorevole fermezza: perché non è mai troppo tardi per diventare il genitore che vorresti essere.

9. Il bambino arrabbiato: Favole per capire le rabbie infantili

9. Il bambino arrabbiato: Favole per capire le rabbie infantili

Descrizione:

La rabbia infantile cela il più delle volte una situazione di conflitto e di sofferenza psicologica. Quando un genitore si trova di fronte a tali manifestazioni spesso si sente in un tunnel: vede che il piccolo sta male ma non riesce a individuare i reali motivi che si nascondono dietro al disagio e all’angoscia del proprio figlio. La rabbia del bambino e spesso uno strumento per esprimere e comunicare altro, dolore, impotenza, paura dell’abbandono. Emozioni e sensazioni che, se fossero trasmesse con altri canali, potrebbero gettare un ponte tra bambini e adulti. Le favole raccontate nel volume, scaturite da storie reali, offrono importanti spunti per aiutare a comprendere meglio “il bambino arrabbiato”, favorendo lo scioglimento di quei nodi che gli impediscono di crescere in armonia con se stesso e con il mondo che lo circonda.

10. Le paure segrete dei bambini. Come capire e aiutare i bambini ansiosi e agitati

Le paure segrete dei bambini. Come capire e aiutare i bambini ansiosi e agitati

Descrizione:

Le rassicurazioni razionali spesso falliscono di fronte alla logica della paura: il risultato sono genitori frustrati, perché si sentono incapaci di aiutare i loro figli, e preoccupati, perché non fanno che interrogarsi sul futuro dei loro bambini. Attraverso la connessione, il gioco e l’empatia, Lawrence J. Cohen guida i genitori a insegnare ai loro figli a gestire adeguatamente il “sistema di sicurezza” di cui sono dotati, a far crescere la loro soglia di tolleranza delle situazioni che generano incertezza o disagio, ad allentare la tensione e favorire la calma nei momenti difficili. “Ho conosciuto quasi tutte le fonti di ansia che un bambino può incontrare. Questo è il libro che avrei voluto che i miei genitori avessero letto quando ero un ragazzino.” Bambini che hanno paura dell’acqua, del buio o di sbagliare; bambini riluttanti a provare qualcosa di nuovo, insicuri nelle scelte, che temono di stare da soli o di stare con altri: le paure dei bambini hanno volti diversi. E, sia che prendano le sembianze di un mostro nell’armadio o nascano da nuove situazioni sociali, con gli amichetti, a scuola o nelle competizioni, l’ansia che li assale è esasperante. Lawrence J. Cohen, pedagogista statunitense ideatore del metodo Playful Parenting, improntato sull’educazione giocosa, offre speciali strumenti e strategie estremamente efficaci per superare le ansie e le paure dei bambini.

Conclusioni su libri psicologia infantile

In questo articolo abbiamo visto i migliori libri psicologia infantile.

Ricordati di dare un’occhiata ai miei servizi oppure scarica una delle mie guide, posso aiutarti con il tuo business online!

Ps: ricordati di dare un’occhiata ai miei strumenti:

Lorenzo Mariani
Lorenzo Marianihttp://lorenzomariani.site
Sono Lorenzo Mariani, laureato in Psicologia. Dal 2018 mi occupo di online marketing e di investimenti. Ho avuto modo di sperimentare qualsiasi tipo di business online, fino a trovare quello che più mi piace: il blogging. Amo scrivere articoli per aiutare le persone a risolvere i loro problemi. Ogni contenuto è frutto di impegno ed è originale, pertanto non troverai mai informazioni copiate da terzi. Dedico il massimo impegno in ogni cosa che faccio, pertanto se apprezzi il mio lavoro, contattami per scambiare 4 chiacchiere.

Articoli Consigliati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui