Perché su Amazon costa meno: 10 motivi

Se ti stai chiedendo perché su Amazon costa meno sei nel posto giusto. Infatti non solo ti spiegherò le ragioni principali di questa strategia d’impresa, ma ti darò dei dettagli utili a capire come funziona tutto l’ecosistema Amazon. Quindi non perdiamo altro tempo ed iniziamo!

10 motivi perché su Amazon costa meno

Non ti andrò a dare solamente 1 ma ben 10 motivi per spiegarti perché su Amazon costa meno.

1. Riconoscimento del marchio

Riconoscimento del marchio

Amazon supera di gran lunga Google ed Apple per il valore stimato. Infatti viene considerato il marchio di maggior valore a livello mondiale già dal 2019. Essendo che è molto famosa, Amazon può permettersi di tenere dei prezzi bassi in quanto sa per certo che gli acquirenti torneranno a comprare sul suo sito.

2. Ampio catalogo

Amazon è famosa non solo per i suoi prezzi ma anche perché ha veramente un ampio catalogo di prodotti disponibili. All’interno del suo e-commerce infatti, possiamo trovare veramente moltissimi prodotti di ogni genere. Altri rivenditori semplicemente non riescono ad eguagliare l’ampia selezione che possiede Amazon. Quindi Amazon tiene i prezzi bassi in quanto è sicuro di far molte vendite, a prescindere dal mercato. Possono infatti abbassare il prezzo su determinati prodotti ed aumentarlo su altri, ed il consumatore difficilmente se ne andrà ad accorgere in quanto la gamma di prodotti è veramente elevata.

3. Amazon conta molti abbonati

Devi sapere che più di 200 milioni di persone hanno scelto di registrarsi al programma di Amazon Prime, questo perché comporta numerosi vantaggi. Ad esempio, oltre che non pagare la spedizione, i tempi di quest’ultima sono inferiori rispetto a chi non utilizza Amazon Prime.

4. Vasta rete di consegne

La rete di consegne Amazon è in continua espansione. Ti basti pensare che esistono più di 200 magazzini Amazon in giro per il mondo. Ogni giorno migliaia di corrieri consegnano milioni di prodotti. Quindi è logico che Amazon punti a guadagnare sulla quantità degli articoli venduti piuttosto che sul singolo prezzo.

5. Sconti giornalieri

Sconti giornalieri

Amazon inoltre è famoso per effettuare sempre delle promozioni e degli sconti importanti. Infatti ad una prima impressione potrebbe sembrare che ci stiano perdendo soldi, ma in realtà non fanno altro che invogliare i clienti ad acquistare di più sulla loro piattaforma. Ecco perché su Amazon costa meno.

6. Raccolta di dati

Amazon ovviamente, come qualsiasi altro sito web che si rispetti (tra cui il mio 🙂 ) monitora il comportamento dei suoi clienti. Questo significa che sanno esattamente quali sono i prodotti più venduti e quali invece sono in fondo alla classifica. Ovviamente questo gioca a favore loro, in quanto se un prodotto non sta vendendo potranno abbassare i prezzi, se invece vende potranno alzarli.

Potrebbe interessarti anche:

Gestione del denaro

7. Convenienza

Andare ad acquistare dei prodotti senza usufruire di Amazon significherebbe: prendere la macchina, recarsi al negozio più vicino ed effettuare l’acquisto. Con Amazon invece avviene tutto molto rapidamente il che significa che gli utenti sono disposti ad acquistare più volentieri su Amazon rispetto ad altri negozi.

8. Operazioni a basso costo

Un altro motivo per cui Amazon è così economico è il modello operativo efficiente e a basso costo. Si è vero che Amazon può permettersi di pagare un dipendente anche 15$ l’ora, ma il suo modello operativo è talmente efficiente che non ne risente per niente. L’azienda incorpora la tecnologia automatizzata nello stoccaggio, nella selezione, nell’imballaggio e nella consegna, che supporta prezzi bassi e costi operativi.

9. Mercato di terze parti

Essendo che su Amazon principalmente sono presenti dei venditori privati, quest’ultimi per accaparrarsi una fetta di mercato vanno a fare la guerra dei prezzi tra loro. Questo è un altro motivo perché Amazon costa meno.

10. Ampio volume

Ampio volume

Amazon ha enormi volumi di stock e milioni di prodotti che entrano ed escono ogni giorno. Ciò supporta prezzi bassi perché Amazon non deve preoccuparsi di realizzare un profitto su un piccolo set di 10 articoli. Infatti ad Amazon non interessa guadagnare sul singolo prodotto, a lui interessa guadagnare su uno stock di prodotti. Quindi un basso guadagno a pezzo singolo, ma sommato a tutti i pezzi singoli venduti, beh un bel guadagno.

Quali sono i competitor di Amazon?

Amazon ovviamente è forte in quanto compete con altri ecommerce nel mondo occidentale. In Cina, o meglio in Asia, abbiamo una situazione totalmente diversa. Infatti a farla da padrone non è più Amazon bensì Alibaba, conosciuta anche come Aliexpress. Quest’ultima può essere considerato come il diretto competitor di Amazon in quanto i prezzi sono infinitamente più bassi rispetto a quelli che si trovano su Amazon. Questo perché la merce viene prodotta e venduta in Cina ed in Cina si sa, i prezzi sono più bassi. Aliexpress inoltre sta vendendo anche in Europa e negli Stati Uniti, ma a livello qualitativo, non ha nulla a che vedere con Amazon.

Conclusioni su perché su Amazon costa meno

In questo articolo abbiamo visto e capito perché su Amazon costa meno. Ti lascio inoltre allegati degli articoli, nel caso tu volessi approfondire:

Ricordati di dare un’occhiata ai miei servizi oppure scarica una delle mie guide, posso aiutarti con il tuo business online!

Lorenzo Mariani
Lorenzo Marianihttps://lorenzomariani.site
Sono Lorenzo Mariani, laureato in Psicologia. Dal 2018 mi occupo di online marketing e di investimenti. Grazie alla mia esperienza fornisco indicazioni e consigli utili a risolvere i problemi più comuni legati a queste attività. Ho a cuore il tempo che i miei lettori dedicano a leggere i miei articoli, pertanto dedico sempre il massimo sforzo e professionalità.

Hai bisogno di aiuto?

Guarda i miei servizi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui